ASCOLI PICENO – Letteratura a scuola. Questa mattina, alle ore 10, l’autrice Giorgia Spurio ha incontrato i ragazzi delle classi dell’Istituto d’Istruzione Superiore Orsini-Licini presso l’aula magna del liceo scientifico Antonio Orsini di Ascoli Piceno.

Ha parlato del suo romanzo storico “L’inverno in giardino” (Edizioni Montag), della sua passione per la scrittura e delle sue esperienze letterarie. Ha risposto inoltre alle domande e alle curiosità degli studenti. Il romanzo scelto è ambientato nel 1866, durante la terza guerra d’indipendenza italiana, ricco di spunti di riflessione come il conflitto generazionale, l’emancipazione femminile, il fervore giovanile. La storia narrata racconta uno spaccato dell’Italia di quel tempo, attraverso le avventure di una famiglia italiana e in particolare della terzogenita, Arianna che è la protagonista.

Questo incontro, a cui l’intera cittadinanza è stata invitata a partecipare, entra a far parte di un importante progetto “Scrittori a Scuola” promosso dalla Libreria Rinascita, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno e dal Lions Club.

Giorgia Spurio si dichiara soddisfatta di avere un periodo impegnativo e florido con i suoi libri di narrativa. Sta incontrando le classi delle scuole primarie dove legge e stimola l’immaginazione con il libro di fiabe “I Bambini Ciliegio ed altre Storie” (Macabor Editore). Inoltre è invitata a promuovere e a presentare per l’Italia il suo ultimo romanzo “Gli Occhi degli Orologi” (Il Camaleonte Edizioni), di cui i prossimi appuntamenti sono a Messina il 16 aprile e al Salone del Libro di Torino a Maggio.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.