MONSAMPOLO DEL TRONTO – Verso il voto (manca poco più di un mese al 26 maggio) cercando di ripartire dalla storia recente. Dagli anni ’90, infatti, i sindaci vengono scelti con indicazione diretta da parte dei cittadini e lo stesso avverrà in questo 2019. Nelle cinque votazioni precedenti la parte del leone l’ha fatta Nazzareno Tacconi, eletto per ben tre volte, come visibile dalla scheda dello storico e studioso grottammarese Gianluca Traini che vi proponiamo in primo piano.

Proprio Tacconi nel 1995 ottenne il massimo delle preferenze, oltre il 61%, mentre nelle elezioni seguenti si segnalò una maggiore frammentazione. Lo stesso Tacconi fu rieletto nel 2009 con meno del 40% delle preferenze mentre l’ultima votazione del 2014 vide il sindaco vincente, Pierluigi Caioni, avere la meglio su Luca Corradetti per meno di 200 preferenze.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.