SPINETOLI – Il sostegno alla ricandidatura  di Alessandro Luciani nel gruppo Solidarietà Lavoro Partecipazione, arriva da tutta la giunta uscente, composta da Lory Maria Mascetti, Giulio Ficcadenti e Gianluca Straccia. Gli amministratori, all’unisono, hanno manifestato la totale condivisione alle linee programmatiche degli ultimi cinque anni.

Queste hanno riguardato tutti i comparti amministrativi, a partire dal settore dei servizi sociali, che sono stati potenziati. Spinetoli infatti è il comune che spende di più all’interno dell’Unione dei Comuni della Vallata: al comparto sociale sono stati destinati, nell’ultimo anno, 230 mila euro, per aiutare le famiglie più bisognose e svantaggiate.

Per quanto riguarda i lavori pubblici  e sicurezza, sono state mantenute le promesse, con l’inaugurazione della scuola di via Cinaglia ed è stata prolungata via Rossini. Inoltre, grazie ai lavori al Museo della Civiltà Contadina in Piazza Roma, la messa in sicurezza della Torre e i lavori alla scalinata Omini, sta proseguendo la riqualificazione del centro storico,

Il comune di Spinetoli ha potuto aggiornare il piano di emergenza della Protezione Civile dove le scuole, a seguito di un’opportuna valutazione sismica, sono diventate dei veri e propri presidi in caso di calamità.  Inoltre, dopo un’attesa di 8 anni per la cittadina, si è dato inizio all’iter per una variante al Piano Regolatore generale.

Ma Mascetti Ficcadenti e Straccia, oltre che per la vicinanza dal punto di vista amministrativo, si sentono di dare a Luciani anche il loro appoggio politico: “Il sindaco uscente ha presentato, fin dall’inizio del suo mandato, una sua visione per Spinetoli, di sinistra, solidale e partecipativa. Con la massima attenzione all’aspetto cruciale del sociale, fungendo da collante per tutta la comunità, anche quando questa si divideva sul discorso immigrati; rispondendo in maniera pratica ai tanti problemi scaturiti dal sisma, come lo spostamento degli alunni in altre sedi messe subito a disposizione, grazie anche a un suo impegno fattivo. Ora nascerà un nuovo gruppo e questo avrà il sostegno anche da parte di quelli di noi che per motivi professionali e personali non potranno più candidarsi. Spinetoli ha ancora bisogno della disponibilità, dell’impegno e della coerenza politica del sindaco Luciani”.

Nei prossimi giorni verrà inaugurata la sede elettorale, mentre il 3 maggio, alle ore 21 al Beniamino Gigli sarà presentata la lista con tutti i candidati.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.