ASCOLI PICENO – Abbiamo posto la seguente domanda, inviata via e-mail, ai sette candidati sindaci alle elezioni di Ascoli Piceno. In ordine alfabetico: Piero Celani, Alberto Di Mattia, Marco Fioravanti, Giorgio Ferretti, Pietro Frenquellucci, Emidio Nardini, Massimo Tamburri.
Nei prossimi giorni pubblicheremo le risposte che i vari candidati ci invieranno, per garantire ai nostri lettori e ai cittadini ascolani una opportuna conoscenza di uno dei temi più dibattuti degli ultimi anni.
****
Ad Ascoli è annosa la discussione riguardante il “caro parcheggi”, molti gestiti dalla Saba, alla quale il Comune è legato da un accordo ultradecennale. Nel caso voi diventaste sindaco di Ascoli, in che modo vi rapporterete con la Saba e con il tema dei parcheggi a pagamento su spazi pubblici? Sono ipotizzabili delle modifiche nella gestione dei parcheggi o della viabilità specie nel centro storico? Specificate per favore in che modo e in quali tempi verranno attuate eventuale vostre proposte modificative.

Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.