ASCOLI PICENO – Importante appuntamento musicale nel capoluogo.

Si è inaugurato nella serata del  6 maggio un ciclo di concerti dal vivo di musica classica al Cotton Lab Di Ascoli Piceno, in Via del Commercio dal titolo “Cotton Classica”.

Per la serata inaugurale si è esibito Martin Munch, pianista eccelso con un’intensa attività concertistica e compositiva che lo ha portato ad esibirsi in 30 paesi, tra cui la sua Germania, il Belgio, la Gran Bretagna, l’Olanda, la Spagna, Portogallo, Italia, Ungheria, Giappone e Stati Uniti.

L’inizio della performance

Nel corso della sua carriera ha composto 50 brani per pianoforte, musica da camera e opere per orchestra. Nel 2009 è risultato vincitore del primo premio per la sua Firework-overture al concorso “Pyromusikale” di Berlino. Tra i successi della sua copiosa produzione compositiva, si annoverano anche la Rapsodia per clarinetto e pianoforte eseguita nel teatro Colon di Buenos Aires, nonchè i due concerti per pianoforte e orchestra eseguiti nel 2004 e nel 2008.

Al Cotton Lab ha eseguito brani riadattati al pianoforte di Ravel e Piazzolla, ma anche pezzi originali per solo piano di Claude Debussy, preludi romantici di Bach nonchè brani di sua stessa composizione.

La fine della performance

Emozionanti il “Bolero di Ravel” (1928), il Tango lento “Oblivion” di A. Piazzolla”, “L’Arabesco n. 1” di C. Debussy (1888), e “Adios Nonino” di A. Piazzolla.

Interprete intenso e carismatico, al piano Munch ha saputo regalare suggestioni senza tempo con esecuzioni magistrali che hanno saputo arrivare all’immaginario di ogni ascoltatore presente in platea richiamando ad ognuno emozioni uniche. Sorprendenti le interpretazioni di quei brani nati per orchestra, amplificati al piano in un crescendo armonico, come se non si trattasse di un solo strumento, ma di tanti.

Grande qualità, ingresso gratuito.

Le prossime date del “Cotton – Classica” sono domenica 12 maggio ore 18, con la pianista Stefania Cafaro, venerdì 17 maggio ore 21 con il trio Martegiani/Coclite/Di Liberatore, venerdì 24 maggio ore 21 con il pianista Umberto Jacopo Laureti, venerdì 31 maggio,ore 21 con Stefano Travaglini.

Per info : www.cottonlab.it/www.cottonjazzclub.it.

 


Copyright © 2022 Riviera Oggi, riproduzione riservata.