ASCOLI PICENO – Criminalità in azione nella serata del 7 maggio nel capoluogo.

Ad Ascoli, in via Napoli, la gelateria “Nucci” ha subito una rapina intorno alle 21.30. Un uomo, con volto coperto da un passamontagna ha minacciato la moglie del titolare, sola in quel momento, con un martello (tipo mazzetta) e ha preso i soldi dal registratore di cassa.

Il rapinatore è fuggito immediatamente e ha anche lasciato qualche banconota a terra a causa della concitazione. Per fortuna nessuna conseguenza per la donna ma “solo” tanto spavento.

Sul posto è intervenuta la Polizia, insieme alla Scientifica, per gli accertamenti utili all’identificazione del responsabile. Bottino ancora in fase di stima.

Dalla gelateria sono amareggiati per quanto è successo: “Speriamo si tratti di un episodio sporadico – dichiarano a Piceno Oggi – ma in via Napoli sono successi altri episodi poco edificanti. La rapina alla sala slot, l’episodio agli Uffici Postali e il fatto al bar Orange di qualche tempo fa. Questa situazione non va bene. E anche l’illuminazione è un problema”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.