MONTEGALLO – Nessuna risposta, neanche in merito alla richiesta di dimissioni richiesta dal consigliere regionale del M5S Peppe Giorgini e dal candidato del M5S al Comune di Ascoli Massimo Tamburri (leggi qui). Sergio Fabiani, attuale presidente della Provincia e sindaco di Montegallo, e il suo vice Tiziano Pignoloni, sono finiti infatti nel registro degli indagati per abuso d’ufficio.

Dai diretti interessati non vengono rilasciate però dichiarazioni in attesa dell’esito delle indagini.

Precisamente, l’indagine parte dal fatto che nella notte del terremoto del 24 agosto 2016 il sindaco fece accomodare gli sfollati in un campeggio di Montegallo.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.