PAGLIARE DEL TRONTO – Timore e criminalità in azione nel primo pomeriggio del 10 maggio.

Erano da poco passate le 13 quando una persona è entrata nella Banca Popolare di Bari a Pagliare del Tronto armata di taglierino e con il volto scoperto.

Il bandito con una scusa ha incontrato Direttore e vice Direttore e si è fatto consegnare il denaro ed è fuggito in maniera rapida con 11 mila euro. Da valutare la possibile presenza di un complice all’esterno.

Sul posto sono giunti i carabinieri locali e della Compagnie di Ascoli e San Benedetto, impegnati con gli accertamenti per risalire ai responsabili.

Visionate le immagini della videosorveglianza. Le indagini sarebbero comunque a buon punto.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.