ASCOLI PICENO – Nella seduta odierna della Giunta Regionale è stato approvato lo schema di convenzione tra la Regione Marche e il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti regolante anche il finanziamento di 11,10 milioni di euro per l’intervento di ammodernamento della viabilità della strada Mezzina.
L’intervento, rappresenta un ulteriore passo che la Regione Marche fa per la realizzazione di un asse infrastrutturale fondamentale, che andrà a collegare Ascoli Piceno fino a Macerata.
“Con gli 11,1 milioni di euro destinati alla Mezzina, vogliamo continuare nel percorso di connessione infrastrutturale dei territori produttivi marchigiani – dichiara la Vicepresidente Anna Casini – Dopo il blocco dei lavori, in sinergia con la Provincia contiamo di riattivare per luglio il cantiere sulla Mezzina,  ed interverremo quanto prima per veder realizzati gli interventi di ammodernamento della viabilità per 11 milioni relativi al quarto lotto approvati oggi in giunta. Il finanziamento, rappresenta l’attenzione che da sempre la Regione Marche mette sul Piceno”.
Soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco di Offida Valerio Lucciarini: “Questo è un atto che aspettavamo da tempo, e a nome della comunità offidana voglio ringraziare la Regione Marche e la Vicepresidente Anna Casini, perché stiamo riuscendo a portare avanti i punti amministrativi che ci eravamo posti ad inizio mandato.”

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.