APPIGNANO DEL TRONTO – Appuntamento teatrale ad Appignano.

Domenica 26 maggio alle ore 21.15 presso il Teatro Comunale S.A.L.E. va in scena il Laboratorio Minimo Teatro con la collaborazione del progetto Riappignano con lo spettacolo “Sono Jonathan e voglio volare” .

I ragazzi di Appignano diretti da Roberto Paoletti del Laboratorio Minimo teatro e dalla sua assistente Francesca Calogiuri, insieme alle collaboratrici Arianna Comini e Daniela De Micheli, tornano sul palco del Teatro Comunale S.A.L.E. con una rappresentazione tratta dal famoso romanzo “Il gabbiano Jonathan” di Richard Bach, uno dei più utilizzati per la formazione educativa e scolastica dei ragazzi.

La metafora del volo che serve per raggiungere i propri ideali e obiettivi, quindi non più fine a sé stesso, non arrendersi e credere in sé stessi per la realizzazione dei propri sogni, anche quando sembra impossibile.

Bisogna saper volare più in alto non solo per sé stessi, prendendosi le proprie responsabilità, come il gabbiano Jonathan esiliato dallo stormo per il suo “strano” modo di intendere il volo, ma anche per diventare “condottieri” per far si che anche gli altri riescano a raggiungere i propri obiettivi, esaltando quindi il concetto di gruppo.

Con la partecipazione di Annalisa Rama; Marco Rama; Anna Recchi; Asia Ionni; Alice Vergani; Clara Rita De Angelis; Paride Collecchia; Emanuela Simonetti; Beatrice Alessi; Alessandro Gaspari; Francesca Corradetti; Giorgia Ionni; Francesca Re.

Ingresso gratuito.

 

 

 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.