ASCOLI PICENO – C’è il decreto del presidente della Provincia Sergio Fabiani: nella discarica di Relluce finiranno 950 tonnellate di rifiuti. “Questione di giorni” ci dice al telefono Fabiani che da pochi giorni ha dato il via libera all’operazione.

L’Ata Rifiuti provinciale, già a fine dicembre diede il via libera per l’abbancamento di 8 mila tonnellate di Rifiuti Solidi Urbani nella discarica di Ascoli e di altre 3 mila nella discarica Geta. A inizio 2019, poi, l’ordinanza sempre a firma Fabiani che dava il via libera alle operazioni.

“Le 8 mila tonnellate di Relluce sono quasi terminate” ci dice ancora il presidente Fabiani e dopo queste 950 tonnellate si inizierà a conferire a Geta” dove, a quanto pare, sono in fase di definizione i lavori preliminari che sarebbero dovuti già finire ma che hanno subito dei rallentamenti a causa delle piogge riversatesi in Provincia nelle ultime settimane.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.