RIGOPIANO – Chiesto il processo per l’ex prefetto di Pescara, Francesco Provolo e altre sei persone, nell’ambito dell’inchiesta dell’inchiesta bis, per depistaggio e frode processuale, sul disastro dell’Hotel Rigopiano di Farindola (Pescara).

La Procura di Pescara ha presentato la richiesta di rinvio a giudizio e ha trasmesso gli atti al gup Sarandrea, dinanzi al quale il prossimo 16 luglio si terrà l’udienza preliminare sul filone principale dell’inchiesta.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.