ASCOLI PICENO – Soccorso nell’Ascolano il 23 giugno.

Erano le 16 quando è stato allertato l’elisoccorso per una sospetta frattura della caviglia in zona Croce di Tito Zilioli sul monte Vettore a circa 1700 metri di quota, la posizione della signora è stata facilmente individuata grazie all’app Georesq, che consente di inviare alla centrale la propria posizione.

Sul posto è intervenuta la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico che era in guardia attiva in zona forca di Presta.

Dopo aver stabilizzato la paziente (una donna di 57 anni residente a Viterbo) i tecnici hanno quindi individuato un’area idonea per l’atterraggio, e date indicazioni sulle zone libere da nubi per un’avvicinamento più sicuro.

Una volta sul posto si è proceduto al trasporto della ferita sull’elicottero con il quale si è proceduto al trasporto in ospedale.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.