ASCOLI PICENO – E’ stata presentata presso la Bottega del Terzo Settore la 58^ edizione della Coppa Paolino Teodori, un appuntamento fisso per gli appassionati e per il territorio dal 1962. L’appuntamento è venerdi 28 giugno con le verifiche sportive per i piloti e le verifiche tecniche per le vetture che si terranno nel pomeriggio, quando il pianoro di San Marco, grande base logistica dell’evento, sarà in piena fibrillazione sportiva.

A fare gli onori di casa sono stati naturalmente Elio Galanti presidente dell’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo e Giovanni Cuccioloni presidente del Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno, con Pierluigi Terrani ds del Gruppo Sportivo a fare da moderatore e gli altri intervenuti Armando De Vincentiis (CONi Ascoli Piceno), don Giampiero Cinelli (Radio Ascoli), Mario Laureati figlio del pilota Pietro), Angelo Galeati (pres. Fondazione Carisap), e gli sponsor Pierluigi Paoletti (bevande), Luigi Pedron (gelateria) e Gianmichele Cestarelli (macchine per ufficio).

La cronoscalata internazionale ha ricevuto la notevole adesione di 244 piloti, con rappresentanze straniere da Francia, Repubblica Ceca e Romania. Al via ci saranno anche il fiorentino Simone Faggioli e il trentino Christian Merli (in due 13 vittorie ad Ascoli), che rinnoveranno l’affascinante confronto che da diverse stagioni si svolge anche in ambito europeo. Questi gli interventi più significativi.

Elio Galanti: “Abbiamo saputo creare con un infaticabile e appassionato gruppo di lavoro un evento che ci viene invidiato da molti. Con grande soddisfazione stiamo proseguendo un rapporto di amicizia ed alternanza con gli amici della Trento-Bondone per l’Europeo e la Coppa FIA, una collaborazione che ci rende orgogliosi. Approfitto per ringraziare il nostro principale sponsor Vulcangas che ci è molto vicino e ci conferma la fiducia da diverse stagioni.”

Giovanni Cuccioloni: “Abbiamo arricchito con altre iniziative il già interessante programma della gara. Dopo qualche anno di progetti siamo riusciti finalmente a programmare in collaborazione con Radio Ascoli una diretta streaming e tv digitale. Il parco partenti è di assoluto prestigio, molto vicino al tetto massimo consentito. Ci sarà un punto di ritrovo “food & beverage” dedicato a piloti, addetti ai lavori ed appassionati operativo fin dal venerdi. Per il pubblico ricordiamo che la chiusura al traffico del percorso di gara sarà alle ore 8, e sarà confermato il bus navetta gratuito messo a disposizione dalla ditta Start da Bivio Colle al pianoro di Colle San Marco sia sabato fino alle ore 13,40 che la domenica per tutta la giornata. Per il pubblico raccomandiamo il corretto comportamento dal punto di vista della sicurezza, utilizzando le aree consentite ben segnalate e delimitate, oltre al dovuto necessario rispetto della natura.”

Mario Laureati: “Devo ringraziare lo staff organizzatore per aver permesso l’istituzione del Memorial Pietro Laureati, per ricordare mio padre che ha disputato ben 18 edizioni della gara dalla prima del 1962 fino al 1981. Sfileremo quindi con circa 15 auto storiche di carattere sportivo, prima di ognuna delle due salite di prova del sabato.”

Don Giampiero Cinelli: “Con notevole sforzo siamo riusciti a programmare una cronaca in diretta video, dopo la lunga esperienza della diretta radio. Trasmetteremo in streaming sulla pagina facebook del Gruppo Sportivo e con diverso personale a disposizione effettueremo dirette e collegamenti dalla zona partenza al traguardo anche con le interviste dei protagonisti. Saremo in diretta sul canale digitale 89 di Emme TV in due finestre che coincideranno con le fasi calde della conclusione delle due manches di gara. Sul pianoro di Colle San Marco installeremo anche un maxischermo a disposizione del pubblico per godere al meglio le fasi salienti di questa interessante 58^ edizione”.

Angelo Galeati: “E’ un nostro vanto poter essere al fianco dello staff organizzatore di questa gara automobilistica internazionale, che è positiva ed utile vetrina per il territorio.”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.