ASCOLI PICENO – Oltre 650 chilometri di grandi vie, 110 di itinerari storici e culturali, 440 km di sentieri escursionistici. Sono solo una parte delle innumerevoli proposte del nuovo sito web della Regione ViviMarche (https://vivi.marche.it) presentato il 27 giugno a palazzo Raffaello dall’assessore all’Ambiente Angelo Sciapichetti.

“Il sito – spiega l’assessore Sciapichetti – realizzato grazie ad un impegnativo lavoro di squadra tra i vari Servizi regionali, nasce con l’intento di favorire la scoperta delle aree protette, Parchi e Riserve naturali, che sono il cuore pulsante delle Marche, territori di grande bellezza che racchiudono valori naturalistici, storici e culturali in grado di raccontare a turisti, viandanti e pellegrini la storia di questa regione. L’auspicio è quello di creare un circuito virtuoso di sviluppo per generare occupazione e reddito a beneficio della comunità regionale e soprattutto delle zone del sisma che hanno necessità di rilancio”.

Per ogni area è stata individuata una Grande Via che, sviluppata interamente lungo la viabilità esistente, permette anche una visita di tutti i maggiori e più interessanti centri storici.

Lungo ogni “Grande Via” oltre alle informazioni generali (lunghezza totale, area sosta camper, Centri di Educazione Ambientale, agriturismi, fattorie didattiche e biologiche, Cea e altro), è possibile visualizzare per ciascun Comune, un itinerario storico-culturale, da seguire generalmente a piedi o in bicicletta, realizzato per favorire una visita consapevole ed autoguidata dei valori più interessanti.Sono inoltre disponibili percorsi escursionistici e itinerari ciclabili individuati da ciascun Parco o Riserva naturale.

Gli itinerari possono essere consultati direttamente online o, in alternativa, scaricati sul proprio device (telefonino, tablet, Pc).


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.