ARQUATA DEL TRONTO – I Giovani Imprenditori di Confindustria Centro Adriatico che avevano realizzato il progetto “Made with Love”, supporto organizzativo fornito ai produttori delle aree terremotate consentì di realizzare vendite per oltre 160.000 euro grazie ai pacchi natalizi, hanno completato un’altra iniziativa dedicata alle aree dell’entroterra colpite dal sisma.

L’iniziativa realizzata in collaborazione con il Comune di Arquata del Tronto, è dedicata a 47
bambini che per dieci giorni hanno potuto partecipare ad una colonia estiva marina ospiti dello chalet “Nedio” di Porto d’Ascoli fruendo così di trasporto, animazione, pasti, laboratori e accoglienza in spiaggia tutto rigorosamente gratuito.

Secondo Massimiliano Bachetti, past president dei Giovani Imprenditori di Confindustria Centro Adriatico e fondatore di Made With Love, “è fondamentale abituarsi a trovare spazio per piccoli gesti che però aiutano moltissimo il territorio. Aldilà della singola iniziativa, ritengo indispensabile
trasmettere la capacità di ritagliare, ciascuno nei limiti delle proprie possibilità, delle risorse,
anche solo il tempo, da dedicare gli altri, e stimolare così dei circoli virtuosi. La nostra realtà è nata grazie a Confindustria in questo spirito e oggi in tantissimi ci chiamano per sapere come poter collaborare a iniziative di solidarietà. Grazie a questo spirito il progetto Made With Love è rimasto vivo nei mesi e ha portato alla ulteriore realizzazione di un’aula didattica multimediale”.

“Sono grato a Confindustria Giovani e a Massimiliano Bachetti che ci è stato vicino sin dai primimomenti successivi al sisma, per aver supportato questa iniziativa che come Comune cerchiamo di ripetere ogni anno per garantire ai bambini arquatani un soggiorno al mare che fa bene alla salute e aiuta lo stare insieme” è il commento del sindaco di Arquata del Tronto, Aleandro Petrucci.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.