ROTELLA – Notizia che farà triste molte persone del Piceno ma anche del Centro Italia.

Dopo 15 anni non si farà, quest’anno, il Porco Festival a Rotella. Ad annunciarlo la Pro Loco con una missiva (disponibile sull’immagine in primo piano).

Nella lettera vengono narrate, dalla Pro Loco, le ragioni per cui il Festival non si farà. Di solito si svolgeva per tre giorni ad agosto.

Nella nota viene contestata l’amministrazione comunale: “Negli ultimi cinque anni siamo stati visti più come un fastidio che una risorsa”.

“Sopravvivere o galleggiare non è nel Dna della Pro Loco. È tempo di verificare se il patto fra noi, Comune e comunità potrà essere rinnovato. Noi ci siamo per il confronto, non ci spaventa” si legge tra le righe del comunicato.

Ora non resta che attendere la risposta del primo cittadino Giovanni Borraccini.

Di certo, intanto, la tristezza di molti che raggiungevano molto volentieri il Borgo per festeggiare tutti insieme, tra enogastronomia e musica, un Festival che era diventato un appuntamento molto amato e atteso nel Piceno e che richiamava forestieri da ogni dove.

Auspichiamo che sia solo un arrivederci e non un addio.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.