MONTI SIBILLINI – Sono circa 70 i lupi presenti nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini e nelle zone limitrofe, in tutto circa 16 nuclei famigliari: la loro dieta è prevalentemente costituita da fauna selvatica (cervo, capriolo, cinghiale) e fonti alimentari di origine antropica (discariche).

Sono dati rilevati anche grazie alle ultime catture programmate nel progetto Wolfnet 2.0 ed eseguite a dicembre 2018: hanno consentito di dotare due esemplari (un maschio e una femmina) di radiocollari satellitari che hanno fornito informazioni che integrano le conoscenze su questa specie nel territorio di competenza


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.