ANCONA –  La Sezione regionale di controllo per le Marche della Corte dei Conti ha pronunciato il giudizio di piena parificazione del rendiconto generale della Regione Marche per l’esercizio finanziario 2018. L’esito della camera di consiglio del collegio dei magistrati è stato positivo.

“La gestione della Regione è virtuosa – commenta Antonio Contu, presidente della Sezione – perché nel 2018 c’è stata una sostanziale riduzione del debito autorizzato non contratto”.

La Regione non ha contratto nuovi mutui così non si è ulteriormente indebitata. Ad un quadro sostanzialmente positivo non mancano criticità come quelle della gestione del personale, eccessivo e troppo pagato, e ad alcune società partecipate quale Aerdorica, la società che gestisce l’aeroporto Raffaello Sanzio a Falconara.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.