ASCOLI PICENO – “Caro sindaco abbiamo letto le sue fumose dichiarazioni su Valle Castellana nel Piceno, fa piacere che finalmente anche lei prende una posizione”.

Con ironia il gruppo consiliare del Partito Democratico di Ascoli risponde all’intervento del primo cittadino Marco Fioravanti sul possibile ingresso nel Piceno di Valle Castellana: “Due doverose precisazioni: domenica eravamo proprio nel comprensorio della montagna dei fiori per ricordare i partigiani caduti per la libertà. Se non conosce i fatti, siamo ben disposti ad accompagnarla sul sentiero della memoria”.

“Inoltre a quanto ci risulta, le sue parole sono evidentemente passate inosservate tanto che è dovuto intervenire (giustamente) il sindaco di Maltignano per accendere nuovamente il faro sulla tematica” concludono i democratici ascolani. 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.