ASCOLI PICENO – Il mondo del calcio sotto shock.

Il tecnico del Bologna Sinisa Mihajlovic in una conferenza stampa straordinaria, il 13 luglio, ha affermato di abbandonare temporaneamente la panchina dei rossoblu perché ha la leucemia.

Una conferenza molto toccante dove il serbo ha dichiarato: ““Ho passato la notte a piangere e ancora adesso ho lacrime ma non sono di paura: io da martedì andrò in ospedale e non vedo l’ora di iniziare a lottare per guarire. Ho spiegato ai miei giocatori che lotterò per vincere come ho insegnato loro a fare sul campo. Questa sfida la vincerò, non ci sono dubbi”.

Riccardo Orsolini, il talento di Rotella che gioca nel Bologna e proprio grazie a Mihajlovic ha disputato una notevole seconda parte di campionato di serie A la scorsa stagione, ha voluto dedicare un pensiero sui Social all’allenatore con tanto di foto: “Non mollare guerriero, vinci la tua battaglia più importante. Siamo tutti con te”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.