DOSSO VALLONICA – Neanche nuvole e pioggia hanno “stoppato” la rassegna che ha come obiettivo il rilancio delle zone marchigiane dopo il sisma 2016.

Con un flash mob “lirico” prima del concerto di Stefano Bollani e Hamilton De Holanda, è stata inaugurata la collaborazione tra RisorgiMarche e Macerata Opera Festival-Sferisterio.

Il 15 luglio a Dossa Vallonica si è svolto regolarmente il secondo concerto gratuito dell’edizione 2019 di RisorgiMarche a cura di Neri Marcorè.

Sul “palco verde” sono saliti i due noti musicisti Stefano Bollani ed Hamilton De Holanda. In tanti hanno sfidato il maltempo e hanno raggiunto il prato, armati di ombrelli e k-way. E i presenti si sono fatti cullare dalle dolci note dei due artisti.

Ora DopoFestival a Gagliole con aree ristoro e spettacoli artistici e sportivi con il coinvolgimento delle attività del territorio.

Prossimo appuntamento con RisorgiMarche il 18 luglio a Piani di Monte Torroncello con Tosca.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.