ASCOLI PICENO – “In virtù della mia elezione a sindaco di Ascoli Piceno, ruolo che ricoprirò in questi cinque anni con grande onore, passione e senso di responsabilità, rassegno oggi le mie dimissioni ufficiali da portavoce provinciale di Fratelli d’Italia”.

Così il primo cittadino di Ascoli, Marco Fioravanti: “In questi anni sono stato partecipe di un importante e stimolante percorso di crescita del partito guidato dal presidente Giorgia Meloni, durante il quale ho condiviso idee, progetti, programmi e iniziative volte allo sviluppo del nostro territorio e di tutto il Paese. Ringraziando dal profondo del cuore quanti mi hanno sostenuto e supportato nella trionfale corsa a nuovo sindaco di Ascoli Piceno, sono consapevole che il nuovo incarico che andrò a ricoprire grazie alla volontà del popolo ascolano non mi consentirà di proseguire a indossare i panni di portavoce provinciale del mio partito.

Il sindaco rivela il successore: “Pertanto a prendere il mio posto sarà il consigliere provinciale Luigi Capriotti, che sarà affiancato in questo percorso dal nuovo vice portavoce provinciale con delega al tesseramento Lucio Ionni. “Sono fermamente convinto che entrambi sapranno egregiamente ricoprire i nuovi ruoli assegnati e che insieme a tutta la squadra di Fratelli d’Italia contribuiranno fattivamente a quel costante percorso di crescita locale e nazionale del nostro partito”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.