ASCOLI PICENO – Appuntamento sportivo e culturale nel capoluogo.

È stata presentata questa mattina, 23 luglio, nella sala “De Carolis e Ferri” di Palazzo dell’Arengo la ventiseiesima edizione del Palio degli Arcieri, in programma venerdì 26 luglio alle ore 21 al Campo dei Giochi di Ponte Majore.

I sei sestieri si sfideranno per aggiudicarsi il palio realizzato dalle artiste Irene Ciarrocchi e Carolina Tommarelli. In occasione dei 750 anni dalla nascita di Cecco d’Ascoli, lo studioso ascolano è stato scelto come tema del palio di quest’anno, che presenta un astrolabio, strumento anticamente usato per determinare l’altezza e la posizione del Sole e dei pianeti e per questo strettamente connesso con “L’Acerba” e le altre opere di Cecco, con un cielo stellato sullo sfondo.

Hanno partecipato alla conferenza stampa l’assessore alle Politiche Sociali Massimiliano Brugni, il presidente del Consiglio degli Anziani Massimo Massetti, il direttore di Ascoli Musei Stefano Papetti, il rappresentante del Gruppo Gabrielli Stefano Traini, il maestro di arcieria Raimondo Cipollini e le artiste Irene Ciarrocchi e Carolina Tommarelli.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.