ASCOLI PICENO – “Con grande piacere ho invitato il sindaco di Valle Castellana, Camillo D’Angelo, e i rappresentanti del ‘Comitato per il Referendum Valle Castellana nelle Marche’ a partecipare alla Quintana di domenica 4 agosto in onore del nostro Patrono Sant’Emidio”.

A darne l’annuncio è stato il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti, che ha formalmente invitato il collega del comune abruzzese e i componenti del Comitato ad assistere al corteo e alla Giostra al Campo dei Giochi.

“Il sindaco Camillo D’Angelo sfilerà in corteo tra le magistrature, sarà un grandissimo piacere averlo al nostro fianco – aggiunge il primo cittadino ascolano – Molti cittadini di Valle Castellana hanno espresso la loro volontà di entrare a far parte nella regione Marche e quindi nella provincia di Ascoli Piceno, se questo dovesse accadere la nostra città è pronta ad accoglierli a braccia aperte. Con questo invito vogliamo rinsaldare il rapporto di profonda amicizia e collaborazione che ci lega al territorio di Valle Castellana, ospitando alcuni rappresentanti del comune abruzzese alla nostra fantastica rievocazione storica: siamo consapevoli che si tratti solo di un piccolo gesto, ma crediamo sia comunque molto significativo”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.