ASCOLI PICENO – Il folignate Luca Innocenzi, cavaliere del sestiere di Porta Solestà, è l’uomo da battere della Quintana di Ascoli Piceno che si corre il 4 agosto per l’89/a edizione.

A sfidare Innocenzi, vincitore della sfida di luglio (13/o palio per lui ad Ascoli), saranno il concittadino Massimo Gubbini (Porta Tufilla), l’ascolano Lorenzo Melosso (Porta Romana), Riccardo Raponi di Recanati (Sant’Emidio), Fabio Picchioni di Terni (Piazzarola) e Mattia Zannori anche lui ternano (Porta Maggiore).

Alle 15, al grido “a manca, passo” il corteo in costumi del ‘400 con circa 1.300 figuranti, attraverserà il centro storico cittadino per dirigersi al campo dei giochi dello Squarcia. Una sfilata ricca di colori e animata dai suoni di tamburi e chiarine che danno il ritmo alle evoluzioni con le bandiere storiche. Sfilerà per la prima volta anche una quadriglia del 4/o Reggimento Carabinieri a cavallo.

La Quintana sarà trasmessa in diretta su Raitre dalle 18 alle 19. Diretta sulla pagina Facebook della Quintana dalle 16.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.