ACQUASANTA TERME – Giornata di duro lavoro per le squadre del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico delle Marche ed i colleghi operatori del 118 il 4 agosto.

Per fortuna, senza gravi conseguenze per nessuno. L’incidente più significativo si è verificato intorno alle 12 nella zona del Rio Garrafo (Acquasanta Terme), dove una signora. S.A. di 79 anni, è caduta di schiena da un’altezza di 6 metri procurandosi diverse fratture su più zone del corpo.

L’intervento, considerato il luogo impervio da raggiungere per i mezzi, si è protratto fino alle 14 circa, quando attraverso il verricello dell’elicottero si e provveduto al recupero ed al trasporto della donna presso la struttura ospedaliera di Ascoli Piceno poco dopo le 15.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.