ASCOLI PICENO – In attesa della chiusura del Festival 2019 che ha come obiettivo il rilancio delle zone marchigiane dopo il sisma 2016, si è conclusa un’altra avventura affascinante in questi giorni.

Sempre in ambito di RisorgiMarche, si sono conclusi i Concerti al Tramonto nei borghi e con escursioni.

Il 3, 4 e 5 agosto protagonisti Carmensita, Leda e Daniele Di Bonaventura rispettivamente a Sarnano, Smerillo e Esanatoglia.

Numeroso pubblico e applausi per i protagonisti. Musica e natura in primo piano, un connubio che piace e funziona.

Ora è attesa per la chiusura della kermesse principale, fondata da Neri Marcorè, con il concerto di Vinicio Capossela a Macereto il 7 agosto.

 


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.