ROTELLA – “L’attività istituzionale non si ferma nemmeno in questi caldissimi giorni di agosto“.

Così il sindaco di Rotella, Giovanni Borraccini, annuncia la riapertura di altre aree del centro storico di Rotella dopo le chiusure successive al sisma 2016.

“Infatti, oltre alle attività ludiche estive, si prosegue con la difficile opera della ricostruzione e ritorno alla normalità – afferma il primo cittadino – Seppur con un restringimento della carreggiata, resasi indispensabile per motivi di sicurezza, nei giorni scorsi è stata riaperta via Lauretana, posta nel centro storico di Rotella e confinante con la tristemente famosa zona rossa. La via era stata chiusa subito dopo il sisma a causa dei danni subiti dalle abitazioni prospicienti. Per la sua riapertura, è stato necessario mettere in sicurezza tutto l’edificio comunale e alcune abitazioni private”.

Borraccini aggiunge: “Un lavoro lungo e difficile, perseguito con tenacia ma che dato i suo frutti. A tre anni circa dal sisma, con una ricostruzione che appare lunga e difficile, un’altro pezzettino di paese viene strappato alla violenza del terremoto e restituito alla cittadinanza”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.