CASTIGNANO (AP) –  Buona la prima per Templaria, il festival medievale di Castignano, sulle colline picene, che è arrivato alla sua 30^ edizione e trova spazio nel centro storico fino al 21 agosto, tutte le sere. Ieri la prima serata della rievocazione storica., partecipata da un folto pubblico di appassionati locali e turisti.

Nell’immaginario collettivo il Medioevo è spesso considerato un’epoca oscura, violenta, malvagia, arretrata culturalmente. Una chiave di lettura del passato, circondata di un alone macabro, che nell’alimentare tali stereotipi, continua a esercitare un indubbio fascino nell’interlocutore.

La trentesima edizione di Templaria, Ex Tenebris Lux, è il riassunto di un lungo viaggio irto di misteri, imprigionato nelle superstizioni, dominato da quel genere di paure che spesso nella storia, sono state un potente strumento di manipolazione. Fuori dalle tenebre è la luce di un approdo lucido e consapevole che tenterà di squarciare il buio, di svelare la verità sui tanti luoghi comuni che ancora caratterizzano l’età medievale.

Non perdere dunque Templaria fra spettacoli, danze, musica, personaggi in costume, mostre, convegni di artigiani e buon cibo, con le classiche taverne che propongono menù medievali.

Ecco le immagini della serata.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.