ASCOLI PICENO – “L’Amministrazione sta costantemente monitorando la situazione del territorio comunale, tutti gli addetti ai lavori sono impegnati nella pulizia e nel ripristino delle condizioni di normalità dopo il forte maltempo di ieri pomeriggio che ha colpito la nostra città”.

Così il sindaco di Ascoli Piceno, Marco Fioravanti, ha parlato dopo gli eventi calamitosi che hanno colpito la città nel pomeriggio del 22 agosto.

“Gli operatori di Ecoinnova hanno provveduto già da ieri ad aprire i tombini ed effettuare – ove possibile – una tempestiva pulizia, altri tre operatori ecologici sono intervenuti in orario straordinario dalle 18 alle 23 per sistemare con la macchina spazzatrice le principali vie cittadine interessate dal nubifragio: dalle arterie stradali sono stati rimossi alcuni alberi caduti, rami, fogliame, fango e detriti vari.

Stamane poi si sono nuovamente messi a lavoro 30 dipendenti di Ecoinnova, che hanno provveduto a effettuare un’ulteriore pulizia lungo le strade del centro storico e dei quartieri cittadini. In queste ore, gli operatori stanno continuando a eseguire lavori di pulizia, anche mediante l’utilizzo della macchina spazzatrice, su marciapiedi, strade e tombini. Le operazioni proseguiranno anche nella giornata di domani, con l’obiettivo di ripristinare nel minor tempo possibile le condizioni di piena sicurezza e fruibilità del territorio” ha concluso il sindaco Marco Fioravanti.

Si ricorda che è a disposizione della cittadinanza il numero verde di Ecoinnova: per le segnalazioni è possibile contattare il numero 800200804.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.