Castel di Lama (AP) – Dopo il successo del Convegno sugli “Strumenti di Diversificazione del Reddito dell’Impresa Agricola” tenuto a Ascoliva Festival lo scorso 9 agosto, l’attenzione si concentra di nuovo sul comparto agricolo, allargando i suoi orizzonti all’ambito  della sicurezza delle macchine agricole. Il 30 agosto ore 18.45  area eventi Fiera del Crocefisso Castel di Lama  sarà al centro di un’azione informativa destinata a comunicare le buone prassi per l’uso corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze e dispositivi di protezione individuale. L’imprenditore con i dipendenti è tenuto ad adottare, nell’esercizio dell’impresa, le misure che, secondo la tipologia del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro. A tal fine, il datore di lavoro deve effettuare una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori presenti nell’impresa, al fine di individuare le adeguate misure di prevenzione e protezione ed elaborare il programma di miglioramento dei livelli di salute e di sicurezza. La normativa in oggetto, oltre a prescrivere una serie di misure, valorizza le funzioni di tutte le figure del sistema di prevenzione aziendale e pone il lavoratore non solo come soggetto da tutelare, ma come parte attiva e propositiva nel processo di prevenzione

Il nuovo decreto indica il percorso da seguire per garantire la salute e la sicurezza di chi lavora. La  valutazione globale e documentata di tutti i rischi presenti nelle lavorazioni è finalizzata all’individuazione delle misure ritenute opportune per garantire e migliorare i livelli di salute e sicurezza attribuendo grande importanza all’informazione dei lavoratori e delle varie figure dell’azienda

 

Il Convegno del 30 agosto  sulla “Messa in Sicurezza delle Macchine Agricole, relativi dispositivi  e Bandi PSR Marche 2014-2020” organizzato da Partners in Service srls, titolare del CEA “Ambiente e Mare” nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale mira a informare sulle buone prassi per l’uso corretto di attrezzature, macchine, impianti, sostanze e dispositivi di protezione individuale. L’imprenditore con i dipendenti è tenuto ad adottare nell’esercizio dell’impresa le misure che, secondo la tipologia del lavoro, l’esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l’integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro. A tal fine, deve effettuare una valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori presenti nell’impresa, al fine di individuare le adeguate misure di prevenzione e protezione, ed elaborare il programma di miglioramento dei livelli di salute e di sicurezza. 

 

Presso l’Area area eventi Fiera del Crocefisso Castel di Lama interverranno: la Dott.ssa Biologa Barbara Zambuchini che metterà in luce le “Opportunità del PSR 2014/2020”, Dott. Tiziano Ficcadenti, Coordinatore regionale Sicurezza in Agricoltura e Selvicoltura SPSL AV 4 Fermo “Adeguamento delle trattrici e delle macchine agricole in generale. La revisione delle Trattrici”.

 

L’Azione informativa è rivolta agli addetti del settore agricolo, alimentare e forestale operanti sul territorio regionale, in particolare nella provincia di Ascoli Piceno e Fermo, agli imprenditori agricoli e ai membri della famiglia agricola, ai proprietari di aziende di produzione, trasformazione, commercializzazione e vendita diretta di prodotti.

 

Cofinanziato nell’ambito del PSR 2014-2020 REGIONE MARCHE. Bando Sottomisura 1.2 A “Azioni informative relative al miglioramento economico delle aziende agricole e forestali” – Progetto ID 39402 del 12/12/2018 (Decreto n.44/DMC del 29/07/2019).

Si ringraziano: Ing. Mauro Bochicchio, Sindaco di Castel di Lama, Cinzia Fazzini, Consigliere della Fiera e Domenico Marozzi, membro dello staff del Sindaco.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.