ROCCAFLUVIONE – Da decenni padre Mario Bartolini da Roccafluvione, con i suoi parrocchiani di Barranquitas (Perù), lotta contro la deforestazione amazzonica.

Più volte minacciato, processato, prosciolto, ora ha subito, in questi giorni, una brutale aggressione mascherata da rapina. Lo riporta il TgrMarche.

“In realtà chi lo ha picchiato voleva intimidirlo, ed è riuscito a rubare l’elenco dei suoi sostenitori (europei e peruviani)” affermano dalla Rai regionale.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.