PORTO SANT’ELPIDIO – Nella giornata del 13 settembre, i militari del Comando Stazione Carabinieri di Porto Sant’Elpidio, al termine di una articolata attività di controllo del territorio per contrastare reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti, con l’ausilio dell’unità cinofila della Guardia di Finanza di Fermo hanno deferito, alla competente A.G, le sotto indicate persone:

D. N. nato in Albania 1997, residente in porto sant’Elpidio, nullafacente, pregiudicato;

L. S. E. nato in Marocco 1997, di fatto domiciliato in fermo, nullafacente, pregiudicato; (per detenzione stupefacente fini spaccio in concorso)

S. M. nato in Polonia 2000, residente in Civitanova Marche, nullafacente. (contestazione amministrativa stupefacenti).

Durante un mirato controllo all’interno del parco di Villa Barrucchello sita in via Belvedere snc, i militari operanti avevano modo sorprendere i primi due sopracitati intenti a movimentare qualcosa, che, a seguito di perquisizione personale con l’ausilio dell’unità cinofila, permetteva di rinvenire sulla panchina ove gli stessi erano intenti a sedere, il seguente materiale:

  • 16 grammi di stupefacente del tipo hashish contenuto in una sacchetto di plastica;
  • 0,6 grammi di marjuana anch’essa contenuta in un involucro di cellophane. Nel corso del controllo emergeva altresì altro soggetto, che alla vista degli operanti, cercava di darsi alla fuga e fermato ed identificato nel S.M., anch’esso sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di 0.9 grammi di stupefacente del tipo hashish.

Venivano inoltre eseguite numerose altre perquisizioni personali anche all’interno della Stazione Ferroviaria di quel comune, identificando numerosi pregiudicati ed un controllo  presso un casolare abbandonato sito in  località fonte di mare – lungomare europa snc, permetteva di rinvenire a seguito di perquisizione locale con l’ ausilio dell’ unita’ cinofila:

  • 5 di stupefacente del tipo eroina;
  • 1 coltello della lunghezza 33 centimetri di cui 23 centimetri di lama;
  • 1 coltello della lunghezza di 33 centimetri di cui 21 centimetri di lama;
  • 1 coltello della lunghezza di 30 centimetri di cui 17 centimetri di lama;
  • 1 coltello della lunghezza di 22 centimetri di cui 11 centimetri di lama.

 Ulteriori controlli verranno eseguiti dai militari del Comando Provinciale Carabinieri di Fermo nel corso dell’intero Week-end.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.