ANCONA – I treni da e per Pescara potranno subire ritardi imprecisati per guasti agli impianti di sicurezza e comunicazioni.

Aggiornamento ore 15.10

Traffico ferroviario in progressiva ripresa sulla Direttrice Adriatica dopo i rallentamenti registrati dalle 13.10 alle 15.10 fra Bologna e Pescara e fra Fano e Castelbolognese, per un guasto ai sistemi di gestione della circolazione ferroviaria.

I treni in viaggio hanno registrato fino a 100 minuti di ritardo, mentre sette convogli regionali sono stati cancellati.

Aggiornamento ore 14.10

Traffico ferroviario rallentato fino a 120 minuti sulla Direttrice Adriatica.

I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana sono al lavoro per ripristinare la piena funzionalità dei sistemi di gestione del traffico ferroviario.

Prosegue la riprogrammazione del servizio con cancellazioni e limitazioni.

Ore 13.10

Circolazione ferroviaria fortemente rallentata fra Bologna e Pescara e fra Fano e Castelbolognese per un inconveniente tecnico agli apparati di circolazione fra San Severo e Foggia (linea Bologna – Lecce).

Riprogrammato il servizio ferroviario con cancellazioni, limitazioni e ritardi fino a 60 minuti.

Nessun treno è fermo in linea.

In corso l’intervento delle squadre tecncihe di RFI per ripristinare il regolare funzionamento dell’infrastruttura e la ripresa della regolare circolazione ferroviaria.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.