COLLI DEL TRONTO – Promuovere il turismo nel nostro territorio.

Questo lo scopo della seconda edizione di New Buy Marche, l’evento di promo commercializzazione dell’offerta turistica che si svolgerà dal 19 al 22 settembre prossimo a Colli del Tronto e tenuto a battesimo lo scorso anno a Pesaro con ottimi risultati.

L’obiettivo è promuovere la destinazione Marche, con particolare riferimento alle aree interessate dal sisma 2016, presso buyers, selezionati da agenzie e/o esperti di pubbliche relazioni, nei principali mercati d’Europa, attraverso un meeting B2B a supporto degli operatori turistici marchigiani. Per questo è stata scelta come sede la località di Colli del Tronto in area sisma presso la struttura “Hotel Il Casale” che è in grado di offrire un’immagine di elevata qualità dell’offerta turistica regionale agli 80 buyers dei principali Tour operator esteri che si incontreranno con gli oltre 150 operatori turistici marchigiani che hanno aderito.

Durante i tre giorni dell’evento si terranno presentazioni, incontri B2B, educational tours nella regione e momenti di degustazione delle eccellenze enogastronomiche regionali, con l’intento di far conoscere ed apprezzare l’esperienza attiva di una vacanza sul nostro territorio. In questo senso la presentazione dell’offerta turistica marchigiana ai buyers esteri da parte dell’assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni nella mattina del 20 settembre ( a partire dalle ore 9)

Gli incontri B2B consentiranno ai nostri operatori turistici di sviluppare direttamente contatti economici con gli operatori esteri agevolando l’incontro tra l’offerta turistica regionale e la crescente domanda di turismo attivo legato a quanto di meglio può offrire un territorio ricco di cultura, tradizioni, bellezze naturali, qualità ed eccellenze enogastronomiche, come quello marchigiano.

L’azione di promozione mira a rafforzare la consapevolezza e la conoscibilità del brand Marche; sviluppare nuovi canali di distribuzione dei diversi prodotti turistici; promuovere i nuovi collegamenti aerei diretti verso le Marche, favorire il business marketing della destinazione fornendo agli operatori occasioni di incontro e confronto.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.