Di Diana Dord

ASCOLI PICENO – In arrivo un’iniziativa per favorire lo sport nelle carceri.

In virtù della sensibilità umana e civica che la contraddistingue, la Casa Circondariale di Marino del Tronto invita i cittadini all’inaugurazione del progetto “Il mio campo libero – attività sportiva a sostegno della popolazione carceraria”.

Si tratta di un piccolo ma significativo contributo alla costruzione di percorsi di responsabilizzazione e alla funzione rieducativa, voluta dalla Costituzione, di chi ha rotto il patto sociale. Questo nella consapevolezza che il mondo dei reclusi è anch’esso “territorio” e come tale va reso più umano.

Si informa inoltre che, per accedere alla manifestazione ed entrare all’interno della Casa Circondariale di Ascoli Piceno, è necessario inoltrare alla Segreteria Provinciale del CSI Comitato di Ascoli Piceno, all’indirizzo, info@csi-ap.it, il documento di identità della persona che parteciperà all’evento, entro e non oltre le ore 17 di venerdì 20 Settembre.

Ricordiamo inoltre che il giorno della manifestazione si potrà accedere solo presentando il documento di identità per la comparazione con la copia inviataci preventivamente.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.