ASCOLI PICENO – Alla vigilia della gara di Castellammare di Stabia, che vedrà l’Ascoli impegnato contro la Juve Stabia domani 21 settembre alle ore 15 allo stadio “Romeo Menti”, il tecnico bianconero Paolo Zanetti presenta la sfida.

“Sarà una partita con delle insidie – le parole del mister – una trasferta difficile in un’ambiente caldo, loro vorranno fare punti, noi dovremo essere bravi ad accettare il confronto, non accetto nessun calo da parte nostra. Abbiamo imboccato la strada giusta e dobbiamo continuare così. Da Cruz? Torna disponibile, vedremo se dal primo minuto, è un giocatore di categoria superiore e visto l’assenza di Scamacca sarà un’arma importante. Dovremo tenere conto anche del campo in sintetico e della partita di martedì, anche se la partita più importante per me è sempre la prossima da affrontare”.

“Gli avversari hanno caratteristiche ben precise – continua Zanetti – fuori casa sanno chiudersi molto bene e ripartire, in casa sono più aggressivi con difensori che hanno caratteristiche ben precise, hanno fisici strutturati e sono forti sulle palle alte, dovremo cercare un gioco diverso. Non mi piace la parola temere, ho grande rispetto per la loro squadra e per l’ambiente, il loro allenatore ha idee, hanno valori e vanno rispettati ma non dobbiamo temere nessuno, solo noi noi stessi. Se siamo centrati con la testa possiamo mettere sotto chiunque, mi accontento di un pareggio solo quando abbiamo fatto una prestazione sottotono ma non parto mai per pareggiare”.

“Scamacca?  – prosegue il tecnico – Si sta curando, questa settimana non ha corso e la vedo difficile anche per Cremona, faremo di tutto per recuperarlo ma la vedo dura. Ferigra ha avuto un attacco influenzale e non sarà con noi, Lanni si sta portando avanti un problema all’adduttore da un po’, se non ce la farà è pronto Leali che è un ottimo portiere. D’Elia? Viene in panchina e sarà a disposizione, viene da un infortunio e non lo vedo ancora pronto per partire da titolare, vediamo per martedì”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.