CASTELLAMMARE DI STABIA – I gialloblu campani affrontano l’Ascoli al “Menti” nel match valevole per la quarta giornata d’andata del campionato di Serie B.

FORMAZIONI:

JUVE STABIA (4-3-3): Branduani; Vitiello, Tonucci (53′ Mezavilla), Troest, Germoni; Calò, Di Gennaro (59′ Calvano), Carlini; Canotto (59′ Forte), Cissè, Elia. A disposizione: Russo, Ricci, Addae, Izco, Vicente, Bifulco, Del Sole, Melara, Rossi. Allenatore: Caserta

ASCOLI (4-3-2-1): Leali; Pucino, Brosco, Gravillon, Padoin; Cavoin, Petrucci (52′ Gerbo), Piccinocchi (66′ Troiano); Ninkovic, Chajia (80’Ardemagni); Da Cruz. A disposizione: Lanni, Novi, Laverone, Andreoni, Valentini, D’Elia, Cavion, Rosseti. Allenatore: Zanetti

Arbitro: Marinelli (Tivoli). Assistenti: Capone (Palermo) e Scatragli (Arezzo). IV Ufficiale: Marchetti (Ostia Lido)

RETI: 47′ Da Cruz, 55′ Da Cruz, 61′ Cissè, 79′ Chajia, 83′ Ardemagni (R), 89′ Pucino
AMMONIZIONI: 21′ Gravillon, 28′ Calò, 36′ Troest, 40′ Cissè, 69′ Padoin
ESPULSIONI 91′ Calvano
NOTE: 188 i tifosi bianconeri presenti al Menti. Recupero: 1′ p.t., 1′ s.t.

CRONACA DEL MATCH

91′ Finita, che vittoria dell’ascolto per 5 a 1!!!

90′ Si giocherà un minuto di recupero

89′ Gooooooool dell’Ascoli!!!!!!!!! Pucino che uno splendido calcio di punizione firma il 5-1

87′ Gerbo tenta di servire Ardemagni al limite dell’area ma l’attaccante bianconero è anticipato dalla difesa avversaria

83′ Goooooooool dell’Ascoli!!!!!!! Ardemgani trasforma il penalty e fissa il punteggio sul 4-1

81′ Rigore per l’Ascoli: Ninkovic viene atterrato in area campana

79′ Gooooooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!! Chajia sulla destra salta due avversari e beffa Branduani sul suo palo

75′ Affondo sulla sinistra di Germoni sulla sinistra, Brosco lo chiude ed evita anche il corner

73′ Punizione dai 22 metri per la Juve Stabia: il tiro di Calò è bloccato da Leali

70′ Conclusione dalla distanza di Cissè, palla abbondantemente fuori

68′ Gran tiro di Gerbo dai 30 metri, Branduani si distende e devia in calcio d’angolo

66′ Secondo cambio per i bianconeri: Troiano prende il posto di Piccinocchi

64′ Sugli sviluppi di un corner la Juve Stabia trova il gol del par ma in posizione di offside, l’arbitro annulla

61′ Gol della Juve Stabia: Cissè in acrobazia batte Leali da distanza ravvicinata

57′ Ascoli vicino al colpo del ko: Ninkovic ci prova dalla distanza ma la sua conclusione si stampa sul palo e termina fuori

55′ Gooooooooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!! Ancora Da Cruz con un’azione simile alla prima rete si invola verso la porta campana e batte di nuovo Branduani

54′ Ninkovic prova il tiro cross dal vertice dell’area sinistra, palla alta

52′ Primo cambio della partita: Gerbo prende il posto di Petrucci

48′ La Juve Stabia prova subito a reagire, Canotto con un’azione personale conquista un corner

47′ Gooooooool dell’Ascoli!!!!!!!!!!! Da Cruz si inserisce sulla destra servito da Pucino, salta un difensore e batte Branduani sul palo lontano

46′ Inizia la seconda frazione di gioco: nessun cambio per le due formazioni

SECONDO TEMPO

45′ Concesso un minuto di recupero

44′ Piccinocchi da dentro l’area ci prova con il destro, Branduani respinge con i piedi

41′ Punizione di Ninkovic per la testa di Brosco che fa da ponte a Pucino, la girata del difensore termina però fuori

38′ Juve Stabia ancora pericolosa: Cissè va via a Gravillon e mette in mezzo, Padoin anticipa tutti e fa rimbalzare il pallone sulla traversa

35′ Ci prova Ninkovic dai 20 metri ma il suo tiro potente è troppo centrale e viene bloccato in due tempi da Branduani

34′ Si fa vedere Chajia sulla sinistra che salta due avversari ma il suo tiro è comunque respinto dalla difesa campana

31′ Sul capovolgimento di fronte Cissè ha una buona occasione da pochi passi ma spara alto

30′ Azione insistita dell’Ascoli nella metà campo avversaria, alla fine il tiro cross di Padoin è bloccato da Branduani

28′ Calò sgambetta Da Cruz a centrocampo, ammonito

26′ Cross dalla sinistra di Padoin, Da Cruz a centro area va giù ma secondo il signor Marinelli è stato lui a commettere fallo

22′ Juve Stabia di nuovo vicina al vantaggio: sul colpo di testa a colpo sicuro di Cissè Leali si supera e salva i suoi con un riflesso felino

21′ Gravillon stende Canotto sulla sinistra, cartellino giallo per lui

20′ Spunto sulla sinistra di Elia che dribbla secco Pucino e calcia, Leali blocca senza affanni

17′ Juve Stabia vicina al vantaggio: Canotto va due volte al tiro da ottima posizione, la prima conclusione è respinta da Leali, sulla seconda è il palo a salvare il Picchio

15′ Buono spunto di Da Cruz sulla destra che assistito da Cavion che libera al tiro Petrucci, il tiro del centrocampista è però troppo angolato

14′ Ninkovic lancia Da Cruz che salta un avversario ma non il secondo, Troest lo ferma e fa ripartire l’azione dei gialloblu

12′ Azione pericolosa di Cissè che manda a vuoto Gravillon ma poi commette fallo su Brosco alzando troppo la gamba, il possesso palla torna all’Ascoli

10′ Vitiello si coordina sul calcio d’angolo battuto da Calò, il suo sinistro termina fuori

8′ Corner per l’Ascoli: Gravillon arriva prima di tutti sul pallone ma il suo colpo di testa sorvola la traversa

7′ Da Cruz semina avversari ed entra in area campana cercando di servire l’accorrente Ninkovic, il suo passaggio è però intercettato

6′ Ci prova ancora Canotto, il suo tiro da posizione defilata termina alto

4′ Buona azione della Juve Stabia che libera al tiro al centro dell’area Canotto, Leali si allunga ed in due tempi fa sua la sfera

2′ L’Ascoli si porta subito in attacco, il cross dalla destra di Cavion è respinto con i pugni dal portiere campano

1′ Partiti: Ascoli in maglia bianconera con pantaloncini e calzettoni bianchi, Juve Stabia in maglia gialloblu con pantaloncini e calze bianche

PRIMO TEMPO


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.