ASCOLI PICENO – Lutto in città.

La città di Ascoli si prepara a rivolgere oggi l’ultimo saluto al medico ascolano Gino Zannoni, stroncato da un malore nel suo letto d’ospedale accanto alla moglie che lo assisteva il 23 settembre.

Le esequie saranno officiate dopo la messa nella Chiesa cimiteriale di Ascoli alle 15. Quarto di una generazione di medici, Gino Zannoni si è laureato in medicina presso l’Universita’ “La Sapienza” di Roma nel 1965, per poi specializzarsi in psichiatria a Siena nel 1970. Insignito del titolo onorifico di Cavaliere della Stella della solidarietà nel 2003, è stato dirigente sanitario presso il Cras di Macerata negli anni 70, e primario presso il reparto psichiatrico dell’ospedale di Civitanova (MC).

Oggi, 25 settembre, cittadini,conoscenti e parenti, potranno dare l’ultimo saluto al professionista deceduto domenica scorsa nel reparto di Pneumologia dell’ospedale Mazzoni a seguito di una crisi respiratoria per cui era stato ricoverato d’urgenza due mesi fa.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.