MONSAMPOLO DEL TRONTO – La scuola è iniziata ufficialmente da qualche giorno e all’Istituto Comprensivo De Carolis di Acquaviva e Monsampolo ci sono già due belle notizie. La prima è che è stata finalmente nominata una nuova dirigente scolastica, dopo due anni di reggenza: la dottoressa Flavia Maria Teresa Valentina Cannizzaro. 

La seconda buona notizia è che a partire da quest’anno è stato introdotto il tempo pieno nella prima classe della Scuola Primaria di Stella di Monsampolo. Una richiesta partita e portata avanti con forza dai genitori di Stella, stanchi di dover trovare, per motivi lavorativi o familiari, soluzioni alternative o iscrivere i propri figli nei Comuni limitrofi.

“L’appoggio e la tenacia della Dirigente Scolastica che mi ha preceduto, la dottoressa Bellini” dichiara la nuova Preside “e il supporto dell’amministrazione Comunale ci ha permesso finalmente di attivare questo nuovo servizio, fondamentale per una comunità giovane e in crescita con quella di Monsampolo”.

La classe è sperimentale e mista: 23 bambini di cui 11 iscritti al tempo normale (dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12:30) e 12 al tempo pieno (dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16). Per ovviare alla mancanza di una mensa interna, i bambini pranzeranno nel vicino edificio della Scuola dell’Infanzia.  

Il Comune di Monsampolo del Tronto, circa 4.500 abitanti, registra una media di 35 nuovi nati ogni anno (fonte Istat), frutto delle giovani famiglie che hanno deciso di stabilirsi qui e delle comunità di extracomunitari che risiedono sul territorio. “Il tempo pieno” dichiarano i genitori della Prima Classe Primaria “è una grande opportunità per le famiglie che non possono contare sull’aiuto dei nonni o su supporti di altro genere e un aiuto soprattutto per le mamme lavoratrici. Speriamo vivamente che anche nelle altre classi ci sarà la possibilità di attivarlo e continuare così il percorso intrapreso.”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.