OFFIDA – La scuola secondaria di I grado Falcone Borsellino di Offida ha aperto l’anno proponendo un nuovo indirizzo: quello musicale.

“Grazie anche al supporto dell’Amministrazione comunale di Offida ed Appignano, della Provincia, della Regione e del Ministero dell’Istruzione – ha commentato il Dirigente Daniele Marini – siamo riusciti ad ampliare l’offerta formativa dell’Istituto”.

Il corso a Indirizzo Musicale consentirà agli allievi iscritti di studiare gratuitamente nell’arco del triennio, uno strumento scelto tra pianoforte, clarinetto, saxofono e tromba. Le lezioni si svolgeranno lunedì in maniera individuale mentre il giovedì saranno collettive, per sviluppare anche il senso del gruppo, della collaborazione. Lo studio di uno strumento musicale diventa così, a tutti gli effetti, una materia curriculare. L’insegnante designata esprimerà un giudizio analitico sul livello di apprendimento raggiunto da ciascun alunno e, in sede di esame di terza media, verrà verificata la competenza musicale raggiunta durante il triennio.

“Contribuendo alla creazione di una sezione musicale nell’Istituto Falcone Borsellino – dichiara il Sindaco Luigi Massa – non facciamo altro che perpetuare la già diffusa attività musicale offidana. La nostra città è famosa anche per la grande percentuale di cittadini che suona uno strumento”.

Per l’accesso allo studio dello strumento è aperto a tutti coloro che ne faranno domanda: è prevista solo un’apposita prova orientativa-attitudinale e non viene richiesta nessuna conoscenza musicale pregressa.

“L’obiettivo del corso – conclude il Dirigente – sarà imparare a suonare uno strumento, sia da solista, che all’interno di un’orchestra scolastica, ma anche la promozione di attività culturali nel territorio e la diffusione di una cultura musicale, attraverso manifestazioni musicali, concerti, partecipazione a concorsi nazionali ed internazionali”.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.