SPINETOLI – Spinetoli, giunto al 73,07% di differenziata (stima di Legambiente), è tra i 162 “Comuni Ricicloni 2019” delle Marche. Il riconoscimento  è arrivato nella mattina del 2 ottobre, durante la terza edizione dell’Ecoforum Marche ed è stato ritirato dal Presidente del Consiglio del Comune di Spinetoli, Giulio Ficcadenti. 

Il Comune, che conta 7132 cittadini, finisce di diritto tra le migliori esperienze regionali in tema di gestione dei rifiuti e, in particolare sulla raccolta differenziata, per il raggiungimento e il superamento dell’obiettivo di legge, che è del 65%.

In virtù di questo riconoscimento e con l’auspicio di ottenere risultati ancora migliori, durante la Fiera di Spinetoli, che si terrà il prossimo 13 ottobre, sarà presente un gazebo della PicenAmbiente a cui potranno rivolgersi tutti i cittadini per avere ogni informazione di sorta sulla buona pratica della differenziazione dei rifiuti e del servizio porta a porta 2.0, per i benefici per l’Ambiente e, in futuro, per un abbassamento della Tari.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.