CASTEL DI LAMA – Un consueto controllo su strada ha portato, per i carabinieri, un esito molto fruttuoso.

A Castel di Lama, i militari della locale Stazione, comandata dal Luogotenente Gianni Belardinelli, hanno controllato un 33enne del posto, già conosciuto alle forze dell’ordine, a bordo della propria autovettura il quale, avendo assunto un atteggiamento sospetto all’atto del controllo, è stato sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana.

A quel punto i carabinieri hanno deciso di estendere la perquisizione all’abitazione dove è stato trovato, sistemato in garage, un impianto di coltivazione con deumidificatore e alcune piante di marijuana e altra sostanza già essiccata per un peso di 350 grammi. Una sorta di “serra”.

L’uomo a quel punto è stato condotto in caserma e arrestato per detenzione e coltivazione di sostanza stupefacente e posto a disposizione della Magistratura.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.