ASCOLI PICENO – “Continua la lotta al degrado“.

Così, in una nota, il sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, annuncia importanti novità: “Insieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Marco Cardinelli abbiamo effettuato un profondo intervento di pulizia svolto all’incrocio del bivio di Palombare, con la rimozione e lo smaltimento di tanti, troppi rifiuti”.

“Chiediamo l’aiuto di tutti i cittadini a lasciare pulite le nostre strade perché Ascoli non merita tale scempio” aggiunge il primo cittadino.

Oltre a quest’ultimo intervento seguiranno la rimozione dei rifiuti in altre discariche abusive individuate: nelle frazioni di Venagrande e Vallesenzana, nelle zone di San Marcello, Case di Coccio, Via Siracusa-bivio di Palombare, Via Galilei, Via Bengasi, Rua dell’Orso e la strada che porta a Castel Trosino.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.