ASCOLI PICENO – Un’iniziativa per i più piccoli arriva in città.

Si e’ tenuta questa mattina nella “Sala dei Savi” di Palazzo dei Capitani, la conferenza stampa di presentazione del Progetto Infanzia.

Alla presenza dell’Assessore alle Politiche Sociali Massimiliano Brugni, della coordinatrice pedagogica degli Asili Nido “Lo Scoiattolo” e “Zero Tre” Bresciani Cinzia e della coordinatrice del Progetto Paola Spurio sono state illustrate le finalità del progetto.

L’iniziativa sostenuta dal Gruppo Gabrielli è pensata per i piccoli ma anche per le famiglie, proponendo un valido supporto di vicinanza a quest’ultime in termini di qualità e supporto.
Il Progetto è dedicato inoltre alle strutture sia comunali che paritarie vi sono difatti coinvolti gli asili nido della città tra cui “lo Scarabocchio”, “lo Scoiattolo”, “Zero Tre”, il “Sacro Cuore” ed il “Preziosissimo Sangue”.

Ad avviare il nuovo anno scolastico un simbolico trolley di cartone 100% made in italy e riciclabile contenente materiale utile alla cura dell’igiene quotidiana per i piccoli.
Inoltre i genitori beneficeranno di un buono di 500 euro spendibili nell’arco dell’anno per assecondare le necessità tipiche della fascia d’età coinvolta nell’iniziativa ovvero 0-3 anni.
Anche le strutture usufruiranno di alcuni benefici tra cui la fornitura di materiale didattico e di detergenti ad alto potere disinfettante per l’igiene degli asili, detergenti corpo, pannolini salviette umidificate e traversine e giornate formative.

Il Progetto Infanzia rappresenta quindi un vero e proprio fiore all’ occhiello riguardo il panorama delle politiche giovanili oltre ad essere un valido contributo per chi ve ne usufruisce.


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.