ACQUASANTA TERME – Al via ad Arola, frazione di Acquasanta Terme, la riapertura della rete di sentieri del progetto “Le antiche vie mulattiere dell’Acquasantano” realizzato dalla Fondazione Carisap nell’ambito del Masterplan Terremoto e promosso dall’Associazione Turistica Pro Acquasanta Terme con il partenariato del Comune.

Varato oggi un itinerario, che è il primo dei 17 previsti: si snoderà tra Arola e Case Rotili. Il percorso, particolarmente suggestivo e adatto a tutti, è stato oggetto di ripulitura e segnatura e vedrà l’intervento e la collaborazione anche dell’Isc Tronto-Val Fluvione e dell’associazione “La casa di Asterione” cui è affidata una parte di animazione e intrattenimento.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.