MONTI DELLA LAGA – Due interventi del 118 dell’Aquila, domenica 27 ottobre, con il tecnico di elisoccorso del Soccorso Alpino e Speleologico Abruzzo a bordo. Alle 14.30, in località Cascate delle Cento Fonti sui Monti della Laga, sono stati soccorsi due 42enni di Pescara impegnati in un’escursione in comitiva.

Uno dei due, uscito dal sentiero, ha tentato di attraversare il corso del ruscello, ripido e molto scivoloso, ha perso l’equilibrio ed è scivolato per una ventina di metri, fermandosi contro le rocce. L’amico che ha provato a soccorrerlo ha avuto lo stesso incidente. I due, sotto la cascata, sono rimasti immobili a causa di diversi traumi, ma vigili.

I sanitari, assicurati con le corde, hanno raggiunto gli infortunati e poi predisposto il recupero in barella con il verricello. I due sono stati trasportati negli ospedali dell’Aquila e di Teramo. Quando stava per rientrare alla base di Preturo, l’elicottero ha recuperato sul Gran Sasso, località Forchetta di Santa Colomba due escursioniste rimaste bloccate su un ghiaione.


Copyright © 2020 Riviera Oggi, riproduzione riservata.