ASCOLI PICENO – In merito alla cena commemorativa della Marcia su Roma avvenuta ad Acquasanta Terme il 28 ottobre, Francesco Ameli, consigliere comunale del Partito Democratico, così commenta: “Quanto riportato dalla stampa inquietante. Onorare la marcia su roma, è uno schifo! Voglio che il sindaco della mia città Fioravanti si dissoci immediatamente da tutto ciò. E insieme a Fioravanti è bene che si dissocino Guido Castelli e Gianni Silvestri. Il gruppo consiliare del Pd provvederà immediatamente alla presentazione di un’interrogazione e cercherà di capire se si è verificato il reato di apologia del fascismo. Sono ore buie per la gloriosa storia di libertà delle Marche. Non permetteremo di infangarla con queste iniziative”


Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.