ASCOLI PICENO – L’Associazione Gre Avpc Picena di Ascoli Piceno organizza un progetto formativo di rete, approvato dal Csv Marche e con il Patrocinio del Comune di Ascoli Piceno, dal titolo “La Rete degli aiuti nella gestione dei bisogni primari nelle calamità”, che vede la collaborazione di diverse organizzazioni quali: la Bottega del Terzo Settore, la Caritas Diocesana di Ascoli Piceno, Betania di Ascoli Piceno, Sulle Ali dell’Amore di San Benedetto del Tronto, la Fondazione Banco Alimentare, il Club Amici Banco Alimentare Marche Sud di San Benedetto del Tronto, Zarepta di Ascoli Piceno, Kairos di Monsampolo del Tronto, l’Associazione Antonio De Meo di Castel di Lama e le Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Ascoli Piceno.

La finalità è quella di aumentare la capacità del volontario e della popolazione nel gestire la relazione di aiuto al manifestarsi di un evento calamitoso, in stretta sinergia tra Protezione Civile e le associazioni caritatevoli spalmate sul territorio. Verranno messe a confronto le diverse organizzazioni della rete che hanno gestito insieme gli eventi calamitosi, attraverso diciannove incontri, tenuti anche da esperti del settore, con l’obiettivo di formare volontari preparati a dare risposte sempre più professionali e competenti in caso di emergenza.

L’invito al corso di formazione è quindi aperto, in maniera gratuita, ai volontari della Protezione Civile, a quelli delle associazioni partner del progetto ma anche a quelli di qualsiasi organizzazione di volontariato del territorio, oltre che alla popolazione.

Gli incontri si terranno a partire dal 29 novembre ore 21 – 23 ad Ascoli Piceno, presso la sede della Bottega del Terzo Settore, sita in Via Trieste 18. Gli incontri avranno luogo due volte a settimana (mercoledì e venerdì) e si concluderanno in data 19 febbraio 2020, con rilascio di attestato di partecipazione.

Per info e iscrizioni, contattare:340/6756654

e mail: gre.ascolipiceno@gmail.com

Copyright © 2019 Riviera Oggi, riproduzione riservata.